Toggle navigation

Regolamento

Art. 1 - Possono partecipare al concorso Sfida Tra Talenti giovani danzatori, solisti, coppie e gruppi.

Art. 2 – La domanda di ammissione al Concorso deve essere inviata tramite posta elettronica all’indirizzo mail info@sfidatratalenti.it, o presentata di persona all’indirizzo, sito in Roma, alla via Carroceto n.102, entro e non oltre la data del 18 aprile 2020 ore 14.00.

Art. 3 – I documenti necessari per l’iscrizione dovranno essere consegnati personalmente la mattina del concorso in teatro.

Art. 3 bis  – I documenti necessari per l’iscrizione sono:

  1. regolamento firmato;
  2. domanda d’iscrizione compilata e firmata dal candidato se maggiorenne o da un genitore se minorenne (in questo caso è necessario produrre la fotocopia di un documento valido di identità del genitore);
  3. ricevuta del pagamento della quota d’iscrizione;
  4. certificato di sana e robusta costituzione con data valida per la selezione, o autocertificazione della scuola di appartenenza;
  5. lista nominativa di ciascun gruppo partecipante.

Art. 4 - La Quota d’iscrizione IN NESSUN CASO RIMBORSABILE, deve essere versata attraverso Bonifico Bancario alle seguenti coordinate:
Intestatario Conto: Danzafilia SOCIETA’ SPORTIVA DILETTANTISTICA A.R.L.
IBAN: IT11T0326803208052342574840.
La causale è: iscrizione al concorso "Sfida Tra Talenti" specificando il nome dei gruppi e/o solisti e/o duo e scuola di appartenenza;

  1. La quota d’iscrizione per le categorie di classico, moderno, contemporaneo e idee coreografiche, è fissata nella misura di:
  2. Solista Euro 70;
  3. Duo Euro 90 complessivi;
  4. Piccolo Gruppo (fino a 6 elementi) Euro 150 complessivi;
    ii. Gruppo (fino a 10 elementi) Euro 200 complessivi;
    iii. Gruppo (oltre 10 elementi) Euro 200 complessivi + 10 euro a persona ogni elemento in più ai 10;
    iiii. Se una scuola presenta più di un gruppo, solista, o coppia, il secondo partecipante paga il 20% in meno;
  5. Il costo si intende a coreografia.

Art. 4 bis – La quota di iscrizione per la categoria hip hop è fissata nella misura di:

  1. Solista Euro 40;
  2. Coppia euro 60 complessivi;
  3. Gruppo euro 20 (a persona).

Art. 5 – L’insegnante è responsabile dell’autenticità della documentazione fornita. Qualora il comitato organizzatore dovesse accertare la non veridicità o l’incompletezza il partecipante verrà escluso dalla competizione.

Art. 6 – Il Concorso si svolgerà presso il TEATRO ORIONE, Via Tortona, 7 - 00183 Roma, nelle giornate del 25 e 26 aprile 2020.

Art. 7 – L’orario di svolgimento del Concorso potrà essere consultato dai candidati nel sito: www.sfidatratalenti.it due giorni prima del concorso. La scaletta potrà comunque subire delle variazioni. In base al numero dei partecipanti sarà definito il programma, gli orari relativi alle diverse sezioni del concorso e l'ordine cronologico di esecuzione dei brani. Le sezioni resteranno quelle programmate.

Art. 8 - Qualora non si raggiunga un minimo di 10 iscrizioni per ogni sezione, le iscrizioni saranno unificate nella Sezione principale di appartenenza secondo lo stile.

Art. 9 - Il Concorso si articola nelle categorie: Baby (da 5 a 10 anni compiuti), Children (da 11 a 14 anni compiuti), Juniores (da 15 a 18 anni compiuti) e Seniores (da 19 in sù). Sezioni: Classico (gruppi, solisti e coppie), Danza Moderna/Jazz (gruppi, solisti e coppie), Danza Contemporanea (gruppi, solisti e coppie), Idee Coreografiche (gruppi, solisti e coppie).

Art. 9bis – categoria Hip Hop: Small (da 5 a 10 anni compiuti), Medium little (da 11 a 15 anni compiuti), Medium (da 16 a 18 anni compiuti), Large (da 19 in sù).

Art. 10 – La somma dell’età verrà effettuato tenendo conto del millesimo di nascita; sono ammessi fuori quota nella misura del 20% per gruppo.
N.B. i ballerini di età inferiore a quella della categoria di appartenenza non sono considerati fuori età.

Art. 11 - Il tempo massimo per ogni coreografia è:

  • Categoria solisti: 2 minuti e 30 secondi;
  • Categoria gruppi: 4 minuti e 50 secondi;
  • Categoria coppia: 3 minuti;
  • Categoria hip hop solisti: 1 minuto e 30 secondi;
  • Categoria hip hop coppia: 2 minuto e 30 secondi;
  • Categoria hip hop gruppi: 3 minuti.


I candidati dovranno presentarsi con musica registrata professionalmente su CD, in duplice copia per ciascuna coreografia, e dovranno avere un’etichetta recante il titolo della coreografia, il nome della scuola o dell’associazione e la durata del brano. Le musiche dovranno essere consegnate al personale tecnico prima dell’esibizione. La musica verrà interrotta se supererà i tempi precedentemente indicati.

Art. 12 – La Commissione giudicatrice, scelta dal Comitato organizzatore, sarà composta da esperti qualificati scelti tra insegnanti, coreografi, ballerini, giornalisti e personaggi televisivi di notoria fama.

Art. 13 - Il giudizio della giuria è insindacabile.

Art. 14 - I premi previsti saranno suddivisi in premi in denaro, borse di studio, coppe e targhe.
In caso di “ex equo” o di esecuzioni con più partecipanti, il premio è unico e sarà diviso tra i vincitori.

Sarà inoltre facoltà della giuria assegnare altri riconoscimenti speciali per l'originalità, l'interpretazione e la simpatia.

Art. 15 - Gli effetti luce verranno decisi dal regista. Esigenze particolari o presenza di elementi scenici dovranno essere comunicate tempestivamente, ma l’organizzazione non ne garantisce la realizzazione.

Art. 16 - L’accesso nei luoghi di selezione è consentito solo agli iscritti al concorso e all’insegnante della scuola. L’ingresso per le altre persone è a pagamento.

Art. 16bis - L’utilizzo dei camerini è consentito solo nella fase che precede l’esibizione dei concorrenti.

Art. 17 - Tutti coloro che prenderanno parte al concorso autorizzano il comitato organizzatore ad acquisire ed utilizzare (a meno che non venga espresso per iscritto il proprio dissenso) registrazioni video, foto, nonché i dati personali a fini promozionali, informativi e statistici ai sensi della legge n. 675 del 31/12/96.

Art. 18 - Per quanto descritto nel presente regolamento ogni decisione spetta al Comitato organizzatore.

Art. 19 - I partecipanti si assumono la responsabilità della loro idoneità fisica. L’organizzazione declina ogni responsabilità per partecipanti minorenni.

Art. 20 - Il Comitato organizzatore declina ogni responsabilità per danni alle persone o cose che dovessero accadere nel corso delle varie fasi della manifestazione, siano questi stessi subiti oppure causati da persone partecipanti al concorso. Per qualsiasi controversia è competente il Foro di Roma.

Art. 21 - Il servizio fotografico e video del Concorso è a carico dell'organizzazione e pertanto di proprietà esclusiva della stessa. E’ severamente vietato introdurre mezzi di riproduzione audio-video propri, pena la squalifica.

Art. 22 - Le spese di viaggio e di soggiorno dei partecipanti saranno a totale carico dei medesimi concorrenti.

Art. 23 - Il candidato che è ammesso al concorso, accetta questo regolamento in ogni suo Art. e contenuto.